Vellutata porri e patate

Per non portare in tavola sempre la solita minestra, questa vellutata è quello che fa per voi!

INGREDIENTI per 4 persone:

1 porro

400 g patate

800 ml brodo vegetale (o 800 ml di acqua con il dado, anche se non è la stessa cosa!)

Una noce di burro

Olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare il porro, tagliarlo a rondelle sottili e farlo appassire in un tegame con il burro, un po’ d’olio, sale e pepe.

DSC00224.JPG

Attenzione: non tenere la fiamma troppo alta altrimenti il porro diventa scuro e quindi amaro!

Nel frattempo pelare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti.

DSC00231.JPG

Quando il porro è ben appassito, versare nel tegame le patate e il brodo vegetale (meglio caldo).

DSC00232.JPG
Far prendere il bollore, poi abbassare il fuoco e far cuocere per circa 10-15 minuti, finchè le patate non sono cotte (si bucano bene con la forchetta).
Una volta cotte, togliere il tegame dal fuoco e lasciare intiepidire.
DSC00234.JPG
Frullare con il frullatore a immersione fino a formare una crema morbida. Se il composto risultasse troppo denso si può aggiungere ancora un po’ di brodo vegetale.
DSC00236.JPG
Poco prima di servirla in tavola, mettere la vellutata nuovamente sul fuoco a riscaldare e aggiungere mezzo bicchiere di latte. Aggiustare, se necessario, di sale.
DSC00238.JPG
Quando è bella calda, versarla nelle scodelle. Può essere accompagnata anche da crostini dorati di pane.
DSC00241.JPG
Vellutata porri e patateultima modifica: 2008-11-18T11:50:53+00:00da deliziando
Reposta per primo quest’articolo

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*