Ragù di cinghiale

Per chi ama la cacciagione, propongo anche il ragù di cinghiale…è buonissimo!

INGREDIENTI:

300 g di polpa di cinghiale

100 g di suino macinato

100 g di manzo macinato

1 carota

1 cipolla rossa

1 costa di sedano

3 foglie di salvia

Passato di pomodoro (1 bicchiere)

Concentrato di pomodoro (1 cucchiaio)

1/2 bicchiere di vino rosso

Olio extra-vergine di oliva

Sale, pepe, noce moscata q.b.

PROCEDIMENTO:
Mettere a rosolare la polpa di cinghiale a pezzi in un tegame con olio, salvia, sale e pepe.

DSC00277.JPG

Nel frattempo fare un trito con carota, sedano e cipolla e metterlo in un tegame con olio, il suino e manzo macinati, sale e pepe e far rosolare.

DSC00282.JPG

Quando il cinghiale è ben rosolato, tritarlo prima a coltello e poi con il tritacarne.

DSC00284.JPG

Aggiungere il cinghiale all’altra carne rosolata.

DSC00285.JPG

Aggiungere mezzo bicchiere di vino e farlo evaporare.
Unire il concentrato e il passato di pomodoro e versare l’acqua fino a coprire la carne.

DSC00293.JPG

Aggiungere un pizzico di noce moscata e cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e mezzo.

DSC00302.JPG

Il ragù è pronto… ecco la presentazione delle tagliatelle al cinghiale.

DSC00329.JPG
Ragù di cinghialeultima modifica: 2008-11-24T12:38:00+00:00da deliziando
Reposta per primo quest’articolo

4 Comments

  1. Dato che in questa ricetta non uso solo carne di cinghiale, non è necessario farlo marinare. Poi dipende un po’ dai gusti… comunque, se vuoi, puoi metterlo a bagno in acqua e vino rosso per una mezz’ora.
    Ciao, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*