Marmellata di susine

Scusate la lunga assenza… tra poco finalmente si risolverà il problema pc!!! Spero di avere il mio bel computer connesso a internet massimo a fine della prossima settimana. Qualche tempo fa il mio albero di susine goccia d’oro era stracarico così ho pensato di fare la marmellata. Il problema delle susine, a mio avviso, è che sono molto acquose e dolci e per farne una marmellata di giusta consistenza ci vorrebbe un sacco di zucchero e lunghissimi tempi di cottura così ho deciso di provare il fruttapec. Devo dire che mi sono trovata bene perchè non ho dovuto usare molto zucchero e la marmellata è venuta un po’ asprina come piace a me!

Ecco il procedimento, veramente molto facile e veloce.

INGREDIENTI:

1 Kg di susine

500 g zucchero

1 bustina di fruttapec

PROCEDIMENTO:

Lavare le susine, togliere il nocciolo e tagliarle a pezzetti piccoli con il coltello (non vanno assolutamente frullate).

DSCN1707.JPG

Aggiungere la bustina di fruttapec e lo zucchero, mescolare bene e accendere il fuoco fiamma altissima. Lasciare il tegame scoperto e girare di tanto in tanto senza mai abbassare il fuoco. Quando si raggiunge il bollore massimo mancano 5 minuti alla cottura. Per verificare il giusto grado di consistenza prendere un cucchiaio di marmellata e poggiarla su di un piatto: immediatamente si raffredderà e si potrà vedere se è giusta o meno. Per chi preferisce una marmellata piuttosto solida può aggiungere nel tegame qualche goccia di succo di limone. Appena è pronta trasferirla subito in dei barattoli di vetro.

DSCN1712.JPG

Chiudere i barattoli e metterli a testa in giù finchè non si saranno raffreddati. Quindi capovolgerli e premere sul coperchio finchè non esce tutta l’aria e fa click: si sarà creato così il sottovuoto e la marmellata potrà essere conservata più a lungo, sempre in luogo fresco e asciutto oppure in frigorifero.

DSCN1715.JPG

Io non ho saputo resistere e l’ho assaggiata subito su delle fette biscottate integrali… buonissima!

DSCN1737.JPG

 

 

 

 

 

Marmellata di susineultima modifica: 2009-09-17T10:54:00+00:00da deliziando
Reposta per primo quest’articolo

3 Comments

  1. Ma bentornataaaa!!!
    Mi stavo proprio chiedendo in questi giorni che fine avessi fatto!
    Io, per la marmellata, approfitto dei miei genitori che sfornano vasetti e vasetti di ogni genere ma anche questa che hai fatto tu sembra deliziosa!
    Baci

  2. non o mai usato la fruttapek per il motivo che mio nipote è ciliaco e non può mangiare determinate cose in più alla farina e tutto quello che potrebbe contenere del glutine ,ora voglio provare poi vi dirò se funziona grazie……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*