Arista di cinghiale al latte

Rieccomi dopo moooolto tempo… sono stata così presa dal lavoro che non ho trovato neanche il tempo per fare a tutti voi gli auguri di buone feste!!! Chiedo umilmente perdono…

Ricomincio con una ricetta con il cinghiale, in particolare con un bel pezzo di arista. Con lo stesso tipo di pezzo si può fare anche il roast-beef.

INGREDIENTI:

1 Kg di arista di cinghiale

1/2 l di latte

Una cipolla rossa

Due rametti di rosmarino

4 foglie di salvia

Olio extravergine d’oliva

Una noce di burro

Sale e pepe q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO:

Legare bene la carne con lo spago da cucina, salare e pepare e inserire bene tra lo spago il rosmarino e la salvia.

Far rosolare bene la carne in un tegame con l’olio.

DSCN1909.JPG

Quando la carne è bella dorata buttare il fondo di cottura (per eliminare l’eventuale gusto troppo selvatico) e rimettere olio nuovo e una noce di burro. Aggiungere la cipolla tagliata sottile e rimettere nel tegame la carne. Far appassire bene la cipolla poi sfumare con il vino bianco.

DSCN1910.JPG

A questo punto unire il latte, far riprendere il bollore poi abbassare il fuoco e lasciar cuocere semiscoperto per circa 45 minuti.

DSCN1912.JPG

Controllare la cottura della carne provando a bucarla con una forchetta… se entra bene significa che ci siamo! Togliere la carne dal tegame e far ridurre il sughetto, passarlo col frullatore a immersione fino ad ottenere una cremina. Controllarlo di sale e pepe.

Tagliare la carne a fette sottili e ricoprire con la salsa.

DSCN1915.JPG
Arista di cinghiale al latteultima modifica: 2010-01-12T12:46:00+00:00da deliziando
Reposta per primo quest’articolo

6 Comments

  1. se entra bene significa che ci siamo! Togliere la carne dal tegame e far ridurre il sughetto, passarlo col frullatore a immersione fino ad ottenere una cremina. Controllarlo di sale e pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*