Polpette di quinoa e bulghur

Due ingredienti un po’ particolari che non tutti usano frequentemente, ma che possono dare l’occasione per sperimentare sapori diversi. Queste polpette possono essere servite come secondo piatto (come ho fatto io) oppure in versione più piccola stile finger food per antipasto. La ricetta l’ho trovata sul sito di Nuova Terra ma io l’ho un po’ modificata a mio gusto personale. Sono piaciute anche a mio marito: tutto dire, perchè quando gli ho detto che le polpettine non erano di carne ha sgranato due occhi…

INGREDIENTI per 10-12 polpette:

80 g di quinoa

80 g di bulghur

Un uovo

20 g di parmigiano grattugiato

30 g di scamorza affumicata grattugiata (oppure fontina, emmenthal, pecorino, ecc.)

Prezzemolo

1/2 spicchio d’aglio

2 cucchiai di senape

Sale e pepe q.b.

Olio evo

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa cuoci i due cereali per assorbimento, in due fasi. In una pentola metti i grani di bulghur e coprili con acqua fredda poco salata: l’acqua deve coprirlo abbondantemente (circa 4 dita sopra il livello dei chicchi). Porta ad ebollizione e fai cuocere per 5 minuti senza coperchio. Aggiungi la quinoa e prosegui per altri 15 minuti, fino a che tutta l’acqua si è assorbita. Se l’acqua dovesse ritirarsi prima della cottura, aggiungine poca alla volta, altrimenti si attacca tutto alla pentola!!! Appena i cereali sono cotti, mettili in un’insalatiera a raffreddare. Intanto grattugia i formaggi e fai una bel battuto con aglio e prezzemolo. A questo punto condisci i cereali: aggiungi l’uovo intero, il prezzemolo e il formaggio, la senape, il sale e il pepe. Mescola delicatamente e amalgama il tutto molto bene. Se il composto ti sembra troppo liquido aggiungi un cucchiaio di farina o di pangrattato.

IMG_20141010_204642

Con le mani bagnate forma delle polpettine, schiacciale leggermente e passale nella farina. Scalda una padella capiente con 3 cucchiai d’olio evo e fai cuocere le polpette, girandole solo una volta dopo 5 minuti di cottura, o finché sono dorate. Attenzione che sono molto delicate!

IMG_20141010_204524

Il risultato finale è questo:

Polpette di quinoa e bulghur

Carine e molto saporite.

Inoltre quinoa e bulghur sono degli ottimi alleati della nostra salute: ricchissimi di proteine vegetali, fibre, ferro, fosforo e magnesio e il tutto a basso indice glicemico e basso potere calorico. Cosa vuoi di piu????

 

Polpette di quinoa e bulghurultima modifica: 2014-10-12T19:04:51+00:00da deliziando
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*